menu

venerdì 11 gennaio 2013

Migliorare la comprensione dello spagnolo


Un esercizio di comprensione della lingua spagnola

Oggi proponiamo un esercizio di comprensione dello spagnolo. In 10 minuti imparerete (o avrete modo di ripassare) espressioni come: llevarse bien, pues mira..., seguir + gerundio, cuando + congiuntivo, caer bien, aparte de, por todos lados / por todos los sitios, echar la bronca, tener mala leche. Si tratta di una intervista al pilota della Ferrari Fernando Alonso da parte di un giovanissimo giornalista spagnolo.

Sotto trovate qualche nota su alcuni dei termini e dei modi di dire usati durante l'intervista. Buon ascolto!




  • [00:20] Cuando quieras (quando vuoi [sottointeso: puoi iniziare]). Si usa il congiuntivo (quieras non quieres). Vedi il post in cui abbiamo spiegato perché in questi casi si usa il congiuntivo con cuando 
  • [00:23] ¿Cuál era tu mejor amigo en el cole? (chi era il tuo migliore amico a scuola?). Cole è diminutivo di colegio (è una parola colloquiale e familiare per riferirsi alla scuola)
  • [00:29] un chico que sigue siendo mi amigo ahora aun (un ragazzo che continua ad essere mio amico anche adesso). Seguimos jugando al futbol ahora (continuamo a giocare a calcio adesso). Y nada, todavia seguimos siendo los mejores amigos (e niente... continuiamo ad essere i migliori amici), Vedi come si usa la costruzione seguir + gerundio
  • [00:46] ¿Cuál es tu deporte favorito aparte de la Formula 1? (qual è il tuo sport favorito a parte del calcio?). Aparte, scritto tutta per intero, si usa in modo simile all'italiano (Dejemos eso aparte por ahora → lasciamolo da parte per ora, bromas aparte → scherzi a parte)
  • [00:50] Pues mira, me gusta el ciclismo, porque me gusta mucho la bici, se me gusta salir en bici casi todos los días que no llueve  (beh vedi, mi piace il ciclismo, perchè mi piace la bici, mi piace andare in bici quasi tutti i giorni in cui non piove). Pues mira (beh vedi... / ma guarda...) è un modo molto spagnolo per iniziare una frase...  (Fernando la userà in altre occasioni durante l'intervista) 
  • [00:58]  ¿Y a ti que te gusta? (e a te cosa piace?)  ¿Y tú? ¿de qué equipo eres?? (e tu? di che squadra sei?). Come in italiano nella lingua parlata si inizia spesso una frase con Y... (E...)
  • [01:12] De pequeño cuál eran tus juguetes favoritos? (da piccolo quali erano i tuoi giocattoli preferiti?)
  • [01:14] Siempre tenía coches por todos los sitios (Avevo sempre delle auto da tutte le parti). Le espressioni por todos los sitios o en todos los sitios o anche por todas partes / en todas partes  significano dappertutto, ovunque, da tutte le parti)
  • [01:22] Mis padres me reñían (i miei genitori mi riprendevano)
  • [01:25] Había coches por el suelo siempre (c'erano sempre delle macchine per terra). Había al passato (imperfetto), come hay, hubo, habrá (rispettivamente presente, passato remoto, futuro) sono forme impersonali e invariabili del verbo haber e contrariamente all'italiano non cambiano se cambia il soggetto: hay un coche (c'è una macchina), hay dos coches (ci sono due macchine), había un coche (c'era una macchina), había dos coches (c'erano due macchine), ecc.. Attenzione quindi a non dire: habían dos coches (come ci verrebbe spontaneo traducendo mentalmente dall'italiano)
  • [01:30] Los coches estaban por todos lados (le macchine stavano dappertutto. por todos lados: è un altro modo ancora per tradurre da tutte le parti, ovunque, dappertutto)
  • [01:42] Yo cuando era niño no había  los videojuegos que hay ahora (quando ero bambino non c'erano i videogiochi che ci sono adesso). Anche qui: forma impersonale e inviariabile del verbo haber (come sopra)
  • [2:48] ¿Quien es el que mejor te cae? (Chi ti sta più simpatico?) (me caes bien è un modo colloquiale per dire mi piaci, mi stai simpatico). Fernando usa anche l'espressione levarse bien  che ripete poco dopo...
  • [4:30] Me llevaba bien con todos (andavo d'accordo con tutti)
  • [4:55] ¿Cuál ha sido el profesor que te ha echado la bronca más grande? Echar la bronca significa fare una lavata di capo, rimproverare(qual è stato il professore che ti ha fatto la lavata di capo più grande?). Buscar bronca significa invece cercare rogne 
  • [05:10] Era un poco estricto y tenía siempre un poco de mala leche. Escricto significa rigido/severo. Tener mala leche significa colloquialmente avere un brutto carattere,  irascibile ("incazzoso"). I modi di dire con la parola leche (latte) in spagnolo sono numerosissimi con connotazioni che a volte cambiano da Paese a Paese.
  • [05:15]. Siempre que hablabas con tus compañeros te echaba la bronca (ogni volta che parlavi con i tuoi compagni ti rimproverava). Vedi il post che spiega come usa la costruzione siempre que  

Avete ascoltato altre frasi interessanti? Aggiungetele tra i commenti nel post...

Alla prossima,

Autore: Marco Santini




2 commenti :

  1. Complimenti. ..o imparato ancora qualcosa!!
    grazie
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la prossima lezione sul verbo avere

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...