menu

mercoledì 27 marzo 2013

il "pretérito imperfecto" spagnolo


L'imperfetto spagnolo


il "pretérito imperfecto" spagnolo è un tempo verbale corrispondente al nostro imperfetto. Coniugare i verbi in questo tempo è piuttosto semplice: le terminazioni dei verbi -ER e -IR coincidono e gli unici verbi irregolari in questo tempo sono ir, ser e ver.

Le coniugazioni dei verbi regolari:

-AR

hablaba
hablabas
hablaba
hablábamos
hablabais
hablaban

-ER

comía
comías
comía
comíamos
comíais
comían

-IR

vivía
vivías
vivía
vivíamos
vivíais
vivían




I tre verbi irregolari come detto sono:


  • Ir:      iba, ibas, iba, íbamos, ibais, iban
  • Ser:   era, eras, era, éramos, erais, eran
  • Ver:   veía, veías, veía, veíamos, veíais, veían

Vediamo quando e come si usa il "pretérito imperfecto" in spagnolo:


1) si usa per descrivere uno stato passato o una descrizione di un evento passato

  • Era un hombre muy amable (Era un uomo molto gentile) (pronuncia)

2) si usa per descrivere una abitudine passata

  • Cuando era pequeña íbamos todos los domingos a comer en el restaurante de Carlos (Quando ero piccola andavamo tutte le domeniche a mangiare nel ristorante di Carlos) (pronuncia)

3) si usa per descrivere una azione passata che è stata interrotta da un'altra azione.

  • estaba leyendo en el sofá cuando sonó el teléfono (stavo leggendo sul divando quando suonò il telefono) (pronuncia)

4) si usa per fare delle richieste cortesi

  • Buenos días, quería una barra de pan (buon giorno, vorrei/volevo un filone di pane) (pronuncia)

Ripassate se volete la differenza tra quería, querría e quisiera sul vecchio post  differenza tra quería, querría e quisiera in spagnolo


Alla prossima,

Autore: Marco Santini








1 commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...